Attrazione fatale: lo schermo

Purtroppo  succede.

Un ottimo presentatore, un argomento interessante, un vasto e attento pubblico, ma… l’oratore molto spesso si girava per guardare le slide proiettate sul grande schermo dietro di lui. Così facendo dava le spalle a buona parte del pubblico.

un oratore che guarda lo schermo dove è proiettata la sua presentazione

Questo non era necessario, perchè:

  1. Il palco era attrezzato con un paio di schermi a pavimento su entrambi i lati, consentendo allo speaker di guardare cosa veniva proiettato senza doversi girare.
  2. Lo speaker aveva in mano un telecomando per avanzare le slide, quindi si poteva anche muovere tranquillamente sul palco (al massimo avrebbe dato le spalle un po’ a destra e un po’ a sinistra).

La prossima volta che fate una presentazione, ricordatevi di parlare al pubblico che vi ascolta e non allo schermo dietro di voi.  Ne guadagnerà l’impatto della vostra presentazione.