Non scrivere il discorso sulla slide

La tentazione è sempre in agguato: mentre si costruiscono le slide per una presentazione, si pensa ai messaggi e alle parole che si vorrebbero dire, e si finisce per scrivere tutto sulla slide. Poi si guarda il risultato e si decide che un’immagine potrebbe migliorare l’aspetto (le foto sulle slide sono di moda, no?) e quindi se ne aggiunge una su un lato.

Ecco un esempio, visto di recente ad una conferenza alla quale ho partecipato:

the speech is on the slide

Il risultato è stato che:

  1. l’audience tendeva automaticamente a guardare e a leggere la slide, scollegandosi dal discorso dell’oratore
  2. il pubblico leggeva più velocemente di quanto l’oratore parlasse
  3. completata la lettura, il pubblico attendeva con insofferenza la prossima slide.

In questo caso una slide migliore  sarebbe stata un’immagine a schermo intero, con il titolo e niente di più. L’oratore avrebbe avuto la piena attenzione del suo pubblico, e la slide gli sarebbe servita come supporto visivo per rinforzare il suo messaggio.  Lo speaker avrebbe avuto anche un motivo in meno per girarsi a guardare lo schermo.  Tutto questo a vantaggio di una migliore comunicazione.

Vuoi un’opinione su come migliorare una tua presentazione importante? Contattami.